Come alleviare i dolori articolari: consigli e suggerimenti

I dolori articolari colpiscono bene o male un po’ tutti a qualsiasi età e sono terribilmente fastidiosi: mal di schiena, dolori reumatici, mal di collo sono solo alcuni dei sintomi di questo disagio che crea problemi poi nelle attività di tutti i giorni.

Molto spesso derivano dall’età avanzata come dalla sedentarietà, ma spesso sono il frutto di un allenamento sportivo eccessivo o privo di un adeguato riscaldamento; a volte, purtroppo, fanno parte di malattie ancor più gravi come reumatismi cronici o fibromialgie e simili.

Tutti questi dolori comportano poi molto spesso irritabilità e cattivo umore nelle persone che ne soffrono, fino ad emicranie di carattere muscolo tensivo, che si ripercuote anche sulla qualità della vita o nel lavoro.

Rimedi per attenuare i dolori articolari

Esistono vari rimedi in natura che possono venire in aiuto di questa sintomatologia dolorosa alla portata di tutti, come anche tecniche di rilassamento e massaggi sportivi.

Quest’ultimi possono essere abbinati anche a sedute di osteopatia e fisioterapia che aiutano non solo il processo di fine infiammazione, ma anche a rendere di nuovo sane le fasce muscolari e a rinforzarle per evitare futuri danni.

Volendo si può optare anche per un sacchetto caldo di sale o di fieno; va riscaldato nel forno o al vapore e poi applicato sulla parte da trattare. Aiuta in caso di reumatismi, ma anche per rigidità e dolori articolari o lombalgie, in quanto il dolore propagato aiuta a rilassare i tessuti e a favorire la guarigione.

Bisogna ricordare che non bisogna mai trascurare questi dolori, perché sono il frutto di un’infiammazione in atto nel nostro corpo e che alla lunga porta alla degenerazione dei tessuti: per questo meglio intervenire subito e imparare a prevenire questo tipo di dolori con una corretta attività fisica, ma anche postura ed alimentazione.

A questo si può affiancare l’utilizzo di un prodotto specifico come, ad esempio, Hondrox, uno spray con formulazione naturale pensato per offrire un sopporto a chi soffre di dolori articolari (fonte: opinioni e recensione di hondroxspray su hondroxspry.it).

Come detto prima , anche i massaggi possono essere di grande aiuto soprattutto se si effettua una riflessologia plantare, la quale, andando a toccare i meridiani che corrispondono ai determinati muscoli del corpo, riescono a rilassare le fasce muscolari e rilasciare la tensione accumulata.

Come prevenire i dolori articolari

Nella fase acuta dell’infiammazione meglio stare alla larga il più possibile da freddo e umidità che possono peggiorare i sintomi e acutizzarli (regola da tenere a mente anche per prevenirli).

Anche l’alimentazione è un valido alleato nel curare questo tipo di dolori ed esistono cibi che aiutano la salute delle articolazioni, aiutando anche in fase preventiva di andare incontro a infiammazioni.

Tra gli alimenti consigliati spiccano l’aglio, cipolla, frutta come mele, ananas e papaia, ma anche spezie come la curcuma e zenzero fino ai semi di chia: inserirli nella propria dieta abituale può portare giovamento e rafforzare la terapia contro il dolore.

Ovviamente, rimane sempre la regola che “prevenire è meglio che curare” e quindi seguire uno stile di vita attivo e sano è l’arma migliore per evitare di incombere in questi dolori; l’attività fisica deve essere sempre ponderata in base all’età e alle proprie condizioni fisiche, ma è importante praticarla sempre dopo un buon riscaldamento e seguita da tanto stretching.

Oltre ai consigli alimentari di mangiare sano, bisogna anche ricordare che le articolazioni sono formate in gran parte da liquidi e perciò un’adeguata idratazione è fondamentale per mantenerle sane e in forma sempre tutto l’anno.