Friggitrice ad aria: come funziona, come sceglierla, pro e contro e come pulirla

Le friggitrici ad aria sono conosciute in tutto il mondo. All’inizio erano solo un prodotto di nicchia, ma ora si stanno trasformando in uno degli elettrodomestici da cucina più popolari. Cuocere, friggere e arrostire sono gli usi più famosi per una friggitrice ad aria ed è per questo che così tante persone sono alla ricerca di questo elettrodomestico.

Storia della friggitrice ad aria

La friggitrice ad aria è un elettrodomestico da cucina ti permette di friggere il cibo con poco o nessun olio ed esiste dal 2010. Ma l’idea di cucinare il cibo con aria calda risale al 1600.

La friggitrice moderna è stata inventata da Philip Morris, la stessa azienda che produce le sigarette. Prima di vendere sigarette Marlboro, vendevano piccoli elettrodomestici in Olanda con il nome di “Electrolux”. Facevano di tutto, dagli aspirapolvere ai rasoi elettrici. Nel 1972, l’azienda iniziò a lavorare su quello che sarebbe diventato il primo forno a microonde a convezione moderno. Il dispositivo utilizzava una ventola di scarico per muovere l’aria calda e farla circolare intorno al cibo per una cottura più veloce.

Ma Electrolux si rese presto conto che questa tecnologia poteva essere usata per qualcosa di più delle sole microonde. Nel 2003, hanno brevettato una friggitrice che utilizzava aria calda al posto dell’olio. La macchina è stata un successo quando è stata lanciata in Belgio e nei Paesi Bassi nel 2010 come Philips Avance XL Airfryer (250 dollari). Si è rapidamente diffuso in altri paesi, e altri produttori hanno iniziato a offrire le loro versioni dell’apparecchio.

Friggitrice ad aria: cos’è e come funziona

La friggitrice ad aria è un piccolo apparecchio che può essere usato per friggere, arrostire, cuocere e grigliare il cibo. In pratica, ha tutte le capacità di un forno – ma in dimensioni compatte e a velocità di cottura molto più elevate.

Le friggitrici ad aria funzionano facendo circolare aria calda fino a 400 gradi Fahrenheit intorno al cibo ad alta velocità per imitare l’effetto della frittura. Questo significa che puoi ottenere quella consistenza croccante che ami dai cibi fritti mentre usi meno olio di quello richiesto dai metodi tradizionali.

Più piccole e più leggere dei tradizionali forni a convezione, le friggitrici ad aria sono anche molto più versatili dei tostapane o dei microonde e possono cucinare qualsiasi tipo di cibo tu voglia – dalla bistecca alle patatine fritte alla torta e oltre. In pratica, se si tratta di qualcosa che è tipicamente fritto o arrostito in un forno, probabilmente si può creare anche in una friggitrice ad aria.

La friggitrice ad aria è un macchinario intelligente che utilizza aria calda forzata ad alta velocità per rendere il cibo croccante all’esterno senza doverlo immergere nell’olio. Come suggerisce il nome, questi dispositivi innovativi usano molto meno olio della frittura e sono in grado di cuocere il cibo a una temperatura molto più alta di un forno convenzionale.

Friggitrice ad aria: pro e contro

Dai un’occhiata ai pro e ai contro della friggitrice ad aria per vedere se questo elettrodomestico da cucina fa per te.

Pro:

cottura più sana: la friggitrice ad aria usa l’aria calda invece dell’olio per cucinare i cibi, quindi è un’opzione molto più sana della frittura.

Versatilità: alcune persone prendono una friggitrice ad aria al posto di una friggitrice, ma dato che può essere usata per più stili di cottura (cottura al forno, arrostire, grigliare e grigliare), può anche prendere il posto di altri apparecchi come forni a convezione e tostapane.

Risparmio di tempo: con una friggitrice ad aria, non devi aspettare che l’olio si riscaldi o pulire le macchie d’olio – il che significa che puoi cucinare velocemente e facilmente.

Contro:

occupa spazio sul bancone: le friggitrici ad aria sono grandi quanto una grande caffettiera o un piccolo microonde, quindi occupano un bel po’ di spazio sul bancone.

Piccola capacità di cottura: la maggior parte delle friggitrici ad aria può cucinare 2-3 porzioni alla volta. Se hai una famiglia più grande o vuoi intrattenere, tuttavia, potresti aver bisogno di cucinare più lotti in una volta o optare per un modello più grande.

Pulizia difficile: le friggitrici ad aria hanno un cestello rivestito antiaderente

Come pulire una friggitrice ad aria

Ci sono due modi per pulire la tua friggitrice ad aria: manuale e automatica. Tutte le friggitrici ad aria hanno un cestello antiaderente che può essere lavato in lavastoviglie, ma puoi anche scegliere di lavarlo a mano. Alcune friggitrici ad aria hanno una funzione autopulente, il che significa che puoi usare aria calda e vapore per pulire la macchina al tocco di un pulsante. Questo facilita la pulizia senza dover strofinare o usare prodotti chimici aggressivi.

Di tanto in tanto potrebbe essere necessario pulire anche il guscio esterno della friggitrice, soprattutto se si vedono schizzi di cibo durante la cottura. Un panno umido dovrebbe essere sufficiente per pulire la macchina, anche se dovresti sempre controllare il manuale del prodotto prima di pulire qualsiasi parte del dispositivo per evitare di danneggiarlo. A molte friggitrici ad aria gli si può sganciare il cassetto in maniera tale da poterlo lavare tranquillamente.

Costo e dove comprare una friggitrice ad aria

La maggior parte delle friggitrici ad aria costa tra gli 80 e i 250 euro.

Il prezzo da pagare dipenderà dalle dimensioni e dalle caratteristiche. I modelli più grandi con caratteristiche speciali, come i controlli digitali, tendono a costare di più.

Se vuoi risparmiare, cerca una friggitrice ad aria con meno caratteristiche e un wattaggio inferiore. Le friggitrici ad aria a basso watt impiegano più tempo per cuocere il cibo, ma questo non significa che siano meno efficaci.

È possibile acquistare una friggitrice ad aria presso la maggior parte dei principali rivenditori o online. Le marche più popolari includono GoWise USA, Philips, Cuisinart, Bella e Power Air Fryer XL.

Friggitrice ad aria: commenti, opinioni e recensioni

“Ho la Philips Airfryer da febbraio 2014 e la uso settimanalmente. Sono stato molto soddisfatto, ma non ho visto la necessità di passare a un modello più recente. Ma è ora – il cestello è diventato traballante ed è difficile da rimettere nell’unità di riscaldamento – inoltre è impossibile pulire tutti i pezzi di cibo dal cestello. Inoltre, ho una Phillips Indoor Grill che ha una piastra rimovibile, e funziona molto meglio che usare una friggitrice ad aria per grigliare bistecche e hamburger.”

“Ho una friggitrice ad aria ed è uno dei migliori elettrodomestici da cucina che abbia mai comprato. La uso più del mio microonde… e questo è dire qualcosa. Ho una NuWave con un cestello che contiene 3 libbre di patatine, pepite di pollo, qualsiasi cosa. Ha anche una rastrelliera che si adatta alla parte superiore in modo da poter cucinare due cose alla volta.

Lo uso per riscaldare la pizza, fare la pancetta croccante, riscaldare gli avanzi senza asciugarli, e sì, friggere delle crocchette di pollo o delle patatine per i bambini. Occupa un po’ di spazio sul bancone, ma non mi dispiace perché viene usato così spesso. È anche facile da pulire perché il cestello è antiaderente e viene fuori per la pulizia.

Penso che valga i soldi se vi piacciono i cibi fritti ma non volete tutto il grasso (e le calorie) che viene con la frittura del cibo nell’olio

E se si vuole esagerare, ci sono friggitrici ad aria con timer e controlli tempo come un forno. Ma ho comprato il mio per meno di 100 euro e sono felice con esso.”

“L’elettrodomestico da cucina preferito da tutti è tornato di nuovo, e questa volta è ancora meglio. La nuova friggitrice ad aria Ninja che ha appena lanciato su Amazon è il design più versatile del marchio, con nuove impostazioni e una maggiore capacità di cottura.

Cosa rende questa friggitrice ad aria così speciale? A differenza di altri modelli che hanno solo opzioni di cottura preimpostate, questo è dotato di un display digitale dove è possibile selezionare la propria temperatura e tempo di cottura.”

“Ho una friggitrice ad aria Ninja. Mi piace abbastanza bene finora, ma è piuttosto grande, la più grande che fanno. L’ho comprata perché la mia amica ne ha una uguale e la usa sempre. Fa delle buone ali di pollo (anche se ci vuole un po’ perché se ne possono fare solo 4 alla volta). Ci ho cotto anche alcune cose come i bocconcini di mac & cheese e i mini muffin.

Sarò onesto però, se dovessi rifarlo, probabilmente non comprerei questo particolare a causa delle sue dimensioni. Occupa un sacco di spazio nell’armadio e non si può semplicemente lasciarlo sul bancone perché sembra un robot gigante.”

“Ho il mio Philips XL Airfryer da circa 18 mesi e lo adoro! Lo uso sempre e il cibo viene fuori benissimo. Sono al mio terzo libro di cucina, perché provo sempre nuove ricette. Sono stata in grado di ridurre la mia assunzione di grassi, che è molto importante per me dato che sono ad alto rischio in quell’area.

Consiglio a chiunque compri una friggitrice ad aria di prendersi il tempo per leggere il manuale e provare alcune delle ricette che forniscono. Questo vi aiuterà a prendere confidenza con la vostra friggitrice, in modo da poter sperimentare altre ricette.

Ti consiglio anche di acquistare cestini o rastrelliere per cucinare insieme alla tua friggitrice. Questo rende la cottura di più articoli in una volta molto più facile.”

Domande frequenti

Posso friggere il pollo in una friggitrice ad aria?

Sì. Il pollo fritto è croccante all’esterno e succoso all’interno, ma è anche pieno di grassi e calorie che forse non vuoi consumare regolarmente. Ali di pollo, fuselli e altre parti (con la pelle) vengono particolarmente bene in una friggitrice ad aria perché la pelle diventa extra croccante.

È davvero più salutare cucinare con una friggitrice ad aria?

Sì! Poiché non c’è bisogno di olio quando usi una friggitrice ad aria, puoi ottenere risultati fritti con molti meno grassi di quelli che otterresti con i metodi di cottura per fritti. Se vuoi usare l’olio nelle tue ricette, puoi spruzzarlo o spruzzarlo sul cibo prima della cottura. Questi metodi ti permettono di usare pochissimo olio pur producendo piatti croccanti e saporiti.

Le friggitrici ad aria funzionano davvero?

Sì, funzionano. Le friggitrici ad aria fanno il lavoro in una frazione del tempo necessario per cucinare il cibo in un forno convenzionale, e spesso danno risultati migliori di un forno a microonde. Il vero vantaggio di una friggitrice ad aria è che può cuocere il cibo velocemente, e facendo circolare l’aria calda intorno al cibo, può dare a molti cibi una crosta esterna croccante che non si può ottenere con un forno a microonde. Nei nostri test, abbiamo scoperto che sia una friggitrice ad aria che un forno convenzionale hanno fatto un ottimo lavoro cucinando patatine fritte congelate, ma la friggitrice ad aria lo ha fatto più velocemente. E le strisce di petto di pollo cotte in una friggitrice ad aria sono venute fuori con un esterno bello croccante.

In che modo una friggitrice ad aria è diversa dagli altri apparecchi?

La differenza chiave tra una friggitrice ad aria e altri elettrodomestici da cucina è che usa una frazione dell’olio necessario per cucinare i tuoi cibi preferiti. Infatti, molti sono progettati per non usare affatto olio. Altri elettrodomestici popolari includono forni a microonde, forni a convezione e forni tostapane.

Posso usare una friggitrice ad aria su un piano di lavoro?

Sì! Le friggitrici ad aria sono progettate per stare proprio sul tuo piano di lavoro e collegarsi a qualsiasi presa standard. Alcuni modelli sono dotati di un supporto o di gambe per sollevarle più in alto in modo che non occupino troppo spazio sul tuo bancone. Alcuni sono anche abbastanza piccoli da stare sotto l’armadio in modo da poter avere un facile accesso e avere ancora spazio sul tuo piano di lavoro per altri elettrodomestici.

Qual è la differenza tra una friggitrice ad aria e un forno a convezione?

Una friggitrice ad aria è un piccolo forno a convezione da banco. Un forno a convezione usa una ventola per far circolare l’aria calda intorno al cibo per una cottura uniforme, mentre una friggitrice ad aria fa circolare aria calda fino a 200 C/400 F ad alta velocità per rendere il cibo croccante in modo rapido e uniforme.

Conclusione

Grazie per aver letto. Speriamo che questo articolo vi abbia aiutato a decidere la migliore friggitrice ad aria per le vostre esigenze e speriamo che questa guida sia stata informativa.