Liposom forte fa ingrassare: è vero? A cosa serve questo medicinale? Ha altri effetti collaterali?

Liposom Forte è un medicinale da assumere solo ed esclusivamente su prescrizione medica e che appartiene alla categoria delle sostanze chimiche ad attività neurologica. Ha quindi azione a livello del sistema nervoso. Viene, infatti, utilizzato come coadiuvante nel trattamento delle alterazioni metaboliche cerebrali provocate da una serie di cause estremamente differenti tra di loro, come depressione, forti stress emotivi, traumi…

Il principio attivo di Liposom Forte e le sue attività

Il principio attivo alla base di Liposom Forte è una molecola di fosfolipide ipotalamico il cui ruolo è quello di incrementare i livelli di dopamina e la sua attività a livello del sistema nervoso. La dopamina è un neurotrasmettitore in grado di agire a diversi stadi neurologici e ha un ruolo fondamentale sul nostro stato psicofisico. Ecco perchè è alla base del trattamento dei problemi depressivi. Liposom Forte, quindi, viene impiegato soprattutto per il trattamento di tre diverse problematiche:

    • stati depressivi più o meno gravi
    • condizioni in cui il sistema nervoso si trova in condizioni pericolose o dannose, come per esempio traumi a seguito di incidenti o forti contusioni, intossicazioni, infezioni, infiammazioni consistenti e persistenti
    • esposizione a situazioni o sostanze potenzialmente tossiche e pericolose (l’esempio classico è rappresentato dall’assunzione di alcuni tipi di farmaci)

E’ importante, comunque, sottolineare come Liposom Forte sia un farmaco coadiuvante, quindi la sua assunzione esclusiva non è sufficiente per la risoluzione delle problematiche indicate, ma deve essere sempre somministrato in associazione ad altri farmaci analoghi.

L’assunzione del farmaco

Il farmaco deve essere assunto secondo le specifiche indicazioni del medico curante quotidianamente. E’ venduto in fiale da iniettare intramuscolo o direttamente in vena a seconda dei precisi casi. E’ un farmaco in grado di entrare in circolo abbastanza velocemente perciò esplica la sua azione ben presto dall’assunzione.

Gli effetti collaterali e le controindicazioni osservate

Come qualsiasi farmaco e sostanza chimica in generale, anche Liposom Forte presenta delle controindicazioni e degli effetti collaterali. Le statistiche, comunque, lo fanno annoverare tra la categoria dei medicinali sicuri per la maggior parte dei pazienti. Anche se ogni singolo caso deve essere analizzato a se stante, in generale è possibile affermare che sono stati osservati problemi di allergia o ipersensibilità solo da parte dei soggetti che avevano già manifestato problematiche simili verso la molecola di fosfolipide ipotalamico. Fortunatamente, perciò, non richiede delle particolari attenzioni e precauzioni per il suo impiego. Pur agendo a livello del sistema nervoso, non ha nessun effetto negativo a livello dell’attenzione, della concentrazione e del sonno, per questo motivo chi assume il medicinale può continuare a svolgere le normali attività della vita di tutti di i giorni: lavorare, studiare, guidare… Non esistono neppure degli studi accertati e confermati secondo cui il farmaco sia pericoloso durante la gravidanza o l’allattamento. Non è in grado, infatti, di essere trasmesso al feto o al latte materno e, quindi, al bambino. Se una donna sospetta la gravidanza o si trova in stato di allattamento, comunque, deve avvisare il medico che, di volta in volta, valuterà se sospendere Liposom Forte e sostituirlo con un altro farmaco o, invece, continuare con la sua somministrazione. Anche per quanto riguarda la sua possibile interazione con altri farmaci, non sono stati rilevati particolari problemi. Essendo un farmaco di natura coadiuvante, infatti, viene somministrato senza alcun problema insieme ad altri medicinali che agiscono a livello neurolettico e ad antidepressivi per incrementarne l’azione. E, poi, possibile assumerlo senza nessun problema anche assieme alla maggior parte dei farmaci cardiologici. In generale, quindi, non sono stati segnalati effetti collaterali specificatamente ed esclusivamente legati all’utilizzo di Liposom Forte.

Ma è vero che Liposom Forte fa ingrassare?

Non esiste nessuna evidenza scientifica e certa secondo cui l’assunzione di Liposom Forte provochi un incremento di peso corporeo da parte del soggetto. Questo proprio perchè non sono stati rilevati dei particolari effetti collaterali. In realtà capita molto spesso che persone che assumono questo medicinale abbiano un incremento più o meno sensibile del loro peso, ma la causa non è da imputare direttamente a Liposom Forte. Nella maggior parte dei casi, infatti, le persone che intraprendono una terapia di questo tipo, lo fanno perchè si trovano in una condizione patologica di tipo depressivo per cui tendono a limitare notevolmente le loro attività. Ne consegue che riducono il loro dispendio energetico. Allo stesso tempo, molti di questi pazienti ritrovano nel cibo una forma di conforto per le loro angosce, paure e sofferenze per cui tendono a sfogare nell’assunzione ingiustificata di alimenti le loro problematiche. Ne consegue, quindi, un’ingestione calorica superiore a quello che è, poi, il reale consumo. E’ per questo motivo, perciò, che le persone in stato depressivo tendono ad ingrassare e non per l’assunzione di Liposom Forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *